Un oggetto e la nostra storia




Questo è un lavoro che ho fatto ben  15 anni fa.   Un'amica aveva nella cantina di suo padre un vecchio secchio d'alluminio , stracolmo di chiodi ormai arrugginiti . Lo stava per buttare quando l'ho preso al volo e l'ho portato a casa . Avevo comperato un prodotto per rimuovere la ruggine perchè  all'interno il secchio era un disastro . Un lavoraccio quella volta !!!! Poi l' avevo colorato con un acrilico verde muschio all'interno e avevo  creato un bordò molto caldo come base per l'esterno . Dal momento che mi serviva per contenere un vaso di roselline color  rosa antico mi era sembrato adatto applicare delle immagini di rose .  Ero così fiera del risultato e ricordo che le colleghe  continuavano a portarmi vecchie  pentole d'alluminio da decorare . Chi le voleva con l'uva per metterle in taverna , chi con  le gallinelle per appenderle in cucina .  Beh , sono trascorsi tanti anni  ma  ancora mi piace questo secchio , anche se non è perfetto , anche se attraversando 2 traslochi poverino , si è un po' rovinato.  Mi piace perchè mi ricorda un periodo felice della mia vita e dunque spero  potrà farmi compagnia ancora bel un bel po'.  Gli oggetti , sopratutto quelli che noi creiamo o decoriamo , raccontano sempre una storia e basta solamente riprenderli in mano , magari anche dopo tanto tempo , per rivivere l'emozione che hanno raccolto dentro di se .







8 commenti:

  1. che bella storia. epoi dai, l'hai letteralmente salvato, regalandole una nuova vita è bellissimo com'è
    un bacione tesoro

    RispondiElimina
  2. Hai ragione , ha avuto una nuova vita !! Un bacione e grazie per essere passata !

    RispondiElimina
  3. Mi piace! E' bello e "vissuto". =)

    RispondiElimina
  4. Ciao Dany , grazie ! si , si può proprio dire che è vissuto ! :-)

    RispondiElimina
  5. Eccomi tesoro...bellissimo! Complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao !!!!! Grazie !! E sono felicissima della tua visita !!!

      Elimina