Per portar fortuna.......


Narra una leggenda che Dio creò il mondo con tutti gli animali ma che poi , riguardando il gufo , si pentì di averlo fatto con gli occhi così grandi e abitudini notturne e un tantino bizzarre. Decise così di cercare di migliorare un po' le cose in suo favore.Sarebbe diventato l'animale della buona sorte , quello che avrebbe migliorato la vita di coloro che se lo sarebbero tenuto accanto , senza averne alcuna paura. 
Una antica filastrocca popolare di montagna,
 così racconta :

" Gufo , gufo della notte scura , che porti via la fame e la paura....veglia sulle nostre genti , vecchi , bambini e sugli armenti. Col tuo canto , che può far paura , proteggi gli amici con madre natura.....Fate , gnomi e folletti non potranno più farci dispetti ! "



Per non sbagliare io me ne sono fatto uno da mettere accanto alla porta . 
Ve lo presento , il suo nome è Harry






     Mentre preparavo il posticino dove metterlo , l'ho sorpreso mentre faceva amicizia con il passerotto Natalino , che ormai ha deciso che , visto il freddo di questi giorni ,  terrà il suo berretto di lana per tutta la stagione !!!! Se volete provare anche voi a fare il vostro gufetto portafortuna guardate  Qui 




35 commenti:

  1. Dolcissimo. Sei davvero troppo brava :)
    Posso chiederti da quanto tempo coltivi questo hobby?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dirti la verità fin da piccola mi piaceva lavorare all'uncinetto ,cucire qualcosina , disegnare , creare oggettini per le bambole , tipo le tazzine , i piattini con la pasta modellabile .Da " grande " ho lavorato per anni la pasta al sale e creavo composizioni foreali per un negozio con cui avevo una collaborazione . Io prendo e riprendo le passioni a seconda dei momenti , diciamo che " vado dove mi porta il cuore "........

      Elimina
  2. ma che bella questa filastrocca mi piace tantissimo, ho intenzione di trascrivermela, lo sai che io adoro i gufi, il tuo è troppo carino! Mi piace tantissimo questo post!!!!bacioni simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona , piace anche a me questa filastrocca . Bisogna premunirsi contro i folletti dispettosi, no ? E sono contenta che Harry ti piaccia , un bacione.

      Elimina
  3. Harry è troppo carino e sono felicissima che abbia fatto amicizia con il piccolo Natalino... Ho anch'io un uccellino con il cappello rosso e pon pon, si chiama Achille Fringuellini ed è il protagonista di una storia che scrissi tantissimo tempo fa per Federica... Il gufetto mi intenerisce molto, ho una particolare predilezione per questi animaletti notturni che sono un po' trascurati ed invece sono creature magnifiche, orgogliose, possenti e tanto, tanto dolci... Brava Mirtilla, hai le mani d'oro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri , Harry è nato questa mattina , tirando fuori le stoffe per mettere un pochino di ordine nel caos che ho nella camera dedicata ai miei "lavori ". Adoro i gufi anche se so che a tanti non piacciono , ma li trovo troppo simpatici. Anche tu vedo che dai il nome ai tuoi " amici " !

      Elimina
  4. È Sbuccia non le fa compagnia? ......ma già uccelli e topolini forse non vanno proprio d'accordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La piccola Sbuccia non si sognerebbe mai di stringere amicizia con questi due ,e poi lei ha trovato un posticino comodo e sicuro dentro una borsetta , ben lontana da Harry e Natalino perchè....non si sa mai !!! Ah ah , ciao birbolina !!!!!!!

      Elimina
  5. Cara Mirtilla, la scuola è finita proprio oggi, ma quando a Settembre rivedrò i miei adorati bambini farò conoscere loro il tup harry e isegnerò loro questa bella filastrocca . Chissà magari diventerà la nostra mascotte e potremo divertieci a inventare storie di amicizia e di avventure tra il gufetto Harry e il passerotto Natalino ! ( noi abbiamo addirittura la sezione dei passerotti....! ) . Poi ti farò sapere!
    Un bacione
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello !!!!! Harry ne sarebbe felicissimo ! Che fortunati questi bambini ad avere un'insegnante come te !!!

      Elimina
  6. Ciao Mirtilla,piacere!Benvenuta nel mio blog di Natale!Sono venuta a curiosare nel tuo,e mi sono segnata anch'io.Carinissimi i tuoi pupazzetti.A presto,baci,Rosetta

    RispondiElimina
  7. Mirtilla sono sempre io.Stavo spegnendo il p.c prima di andare a dormire e mi sono accorta che ti sei segnata pure a the romantic rose,grazie spero di portare anche a te momenti di relax in rosa,sei simpaticissima,ora chiudo e vado a dormire!Buonanotte,ciao,Rosetta

    RispondiElimina
  8. Rosetta, sono felice di trovarti qui da me !Sei la benvenuta e lo sarai ogni volta che deciderai di passare di qui. Dolce notte.

    RispondiElimina
  9. che carino questo gufo! non ci crederai ma sto crochettando dei piccoli gufi all'uncinetto :) brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana .Che brava ,ho in mente anch'io di farne qualcuno all'uncinetto . In qualsiasi maniera siano fatti io li trovo bellissimi. Un bacione,

      Elimina
  10. Simpaticissimo! Brava!
    Anche l' altro, quello in fimo, era talmente carino che non ho resistito e ne ho fatto uno anche io per prova!
    Buon fine settimana, miro'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirò . Quello in fimo è una tentazione ,il tutorial è cosìsemplice che viene subito voglia di provare a farlo ,vero ?

      Elimina
  11. ma che bello e simpatico ! e poi la leggende....io adoro queste storielle.
    buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono tanto le leggende, in particolare quelle dedicate al "piccolo popolo".

      Elimina
  12. Ne voglio uno anch'io *___*
    ci proverò :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy , prova , è semplice !!!! Bacioni

      Elimina
  13. ciao
    Dolce e simpatico. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Roby e buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  14. Bellissimo il tuo gufetto portafortuna!!! Che carina la filastrocca di montagna!!!
    Si respira sempre tanta calma e dolcezza qui...un abbraccio grande e buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sharon ,sei sempre gentile.buona domenica anche a te.

      Elimina
  15. A me e Sara questo gufetto piace tantissiiimoooo. Ora, lei vorrebbe che ne facessimo uno per la sua cameretta ma... come dire... io con ago e filo non sono in gran sintonia...
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io Anna sono tanto brava con ago e filo ,diciamo che provo . A volte funziona , a volte no . Forse ci riesci anche tu ..... Un abbraccio stretto.

      Elimina
  16. bellissimo il tuo gufetto complimenti, passa da me c'è una cosina per te

    RispondiElimina
  17. Ma che simpatici:-) il gufetto ë dolcissimo, sei davvero bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bianca , sei passata anche qui , sono contenta !!!!

      Elimina
  18. Ma che carino! Io non credo agli oggetti portafortuna, ma è lo stesso molto carino, brava Mirtilla! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se porterà fortuna , però sono sicura che è andato a rallegrare un angolino vicino al lettini di una dolce bambina..... Un bacione Dani e grazie per il tuo complimento.

      Elimina
  19. Mamma mia che tenerezza....il cappello del passerotto quasi quasi me lo faccio per quest'inverno....:)
    Baci Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono teneri , vero ?? Insieme si fanno compagnia !!!!

      Elimina